Skip to main content

Extra alberghiero: come gestire strutture ricettive con un file professionale

Come gestire strutture ricettive nell’Extra alberghiero? La gestione della tua struttura passa per numerosi gestionali, spesso poco intuitivi e a pagamento. Ragione per cui voglio condividere un documento frutto dell’esperienza di questi anni che hanno a disposizione i miei clienti in ambito hospitality. Il settore è cresciuto negli ultimi due anni, quindi per chi ha un’attività ricettiva o la gestisce da property manager è sicuramente un buon periodo. Per crescere però bisogna aggiornarsi, perché il settore hospitality cambia continuamente, così come gli strumenti a disposizione.

Prima di suggerirti serrature smart, digital concierge o wi-fi che collezionano i dati dei clienti è opportuno partire da una gestione professionale della tua attività. Molti gestori di case vacanza si preoccupano di vendere il più possibile, spesso senza uno strumento che raccolga informazioni sulla bontà delle loro attività. Quindi se hai un B&B, una o più case vacanze e vuoi gestire la tua attività ricettiva con un cruscotto dati professionale ma intuitivo allora sei nel posto giusto.

Da oggi puoi gestire il revenue, segmentare la clientela e monitorare le performance in relazione al budget annuale e mensile e confrontarle rispetto all’anno precedente. Puoi cominciare a gestire la tua struttura con un cruscotto dati professionale, con formule pre-impostate e con la possibilità di caricare più strutture o rooms. Finalmente potrai fare un’analisi dei costi per calcolare il bid price, il prezzo oltre il quale non puoi scendere, e il selling price che definisce il punto di partenza per la strategia tariffaria. Una sezione dedicata al budget, inoltre, ti aiuterà a misurare l’efficacia della tua forza vendita e a prendere decisioni strategiche per eventuali correzioni. Avrai una visione sui ricavi segmentati per tipologia di clientela, il che ti consentirà di analizzare la tua attività con un grado di dettaglio maggiore e di ottimizzare la tua strategia commerciale.

Nel mercato digitale, con utenti sempre più informati e abituati a cercare in rete prima di prenotare il proprio soggiorno, è fondamentale che la tua attività sia ben posizionata e visibile nei motori di ricerca. Per questo un buon piano di web marketing turistico deve contemplare delle campagne advertising con l’obiettivo di dominare i risultati di ricerca per te rilevanti. Se il tuo sito è ben visibile, le informazioni sono corrette e complete, la tecnologia ottimale, l’utente in pochi click riuscirà a trovare i dettagli di cui ha bisogno e terminerà la sua esperienza nelle tue digital properties, generando per te nuove vendite ogni giorno.

Fai decollare il fatturato della tua struttura con una strategia di Web Marketing Turistico

Il Web Marketing Turistico ti aiuta non solo a disintermediare dalle OTA, aumentare le vendite e vendere il tuo prodotto al giusto target di clienti. Ti aiuta prima di tutto a strutturare obiettivi commerciali durevoli nel tempo, a posizionarti nelle ricerche davvero rilevanti per la tua attività nella SERP di Google e a superare i tuoi competitor. Un progetto integrato e coerente con i tuoi valori e obiettivi supportato dalle migliori tecnologie. Che tu abbia un Hotel, un’agenzia di viaggi o che vende esperienze e tour, il marketing turistico ti aiuta a:

  • Espandere la visibilità del Brand anche sui Social
  • Entrare in contatto con i clienti desiderati
  • Generare traffico qualificato al sito web
  • Stimolare richieste, appuntamenti e costruire una rete B2B
  • Sostenere le strategie di Lead Generation
  • Contribuire alla fidelizzazione del cliente nel tempo

Visibilità e posizionamento sono fondamentali per massimizzare le vendite. Richiedi una consulenza in Web Marketing Turistico. Contattami per un preventivo, clicca sul bottone laterale per scoprire le promo!

Condividi su:

Emiliano Farina

Digital Marketing Specialist